FOTOGRAFIA ERETICA

“L'apparenza mi fa schifo, mi repelle. Tutte quelle donne e quegli uomini che cercano la perfezione negli stereotipi creati della società mi fanno venire il vomito. Stessi vestiti, stessa musica, stesse espressioni, stessi cibi, stesse scopate, stesse auto, stesse vite,…e alla fine? Charles Bukowski

“Vi auguro di essere eretici. Eretico è la persona che sceglie e, in questo senso è colui che più della verità ama la ricerca della verità. E allora io ve lo auguro di cuore questo coraggio dell’eresia. Vi auguro l’eresia dei fatti prima che delle parole, l’eresia della coerenza e del coraggio, della gratuità, della responsabilità e dell’impegno. Oggi è eretico chi mette la propria libertà al servizio degli altri. Chi impegna la propria libertà per chi ancora libero non è.

Eretico è chi non si accontenta dei saperi di seconda mano, chi studia, chi approfondisce, chi si mette in gioco in quello che fa. Eretico è chi si ribella al sonno della coscienza e alle illusioni, chi non si rassegna alle ingiustizie. Chi non pensa che la povertà sia una fatalità. Eretico è chi non cede alla tentazione del potere, dell’apparenza e dell’indifferenza.

Eretico è chi ha coraggio di scegliere”.

Don Luigi Ciotti

Bukowski si esprime in modo più corsaro:

“L’apparenza mi fa schifo, mi repelle. Tutte quelle donne e quegli uomini che cercano la perfezione negli stereotipi creati della società mi fanno venire il vomito. Stessi vestiti, stessa musica, stesse espressioni, stessi cibi, stesse scopate, stesse auto, stesse vite,…e alla fine?

Stessi suicidi neurali di massa. Perché vivere come un automa è senza ombra di dubbio un suicidio. Quando tutti si è uguali, tutti si è nessuno. L’apparenza è un uccellino in gabbia che vive, mangia e muore con il solo scopo d’essere ammirato. Io voglio vivere libero, spiumato, infreddolito, denutrito ma libero.”

Charles Bukowski

Essere aristi eretici non significa isolarsi dal sistema ma scegliere di uscire dal pensiero dominante, significa fare qualcosa di diverso dagli altri. Significa usare la fotografia (l’arte) per scoprire se stessi in modo da poter essere di aiuto alla crescita anche di una sola persone, la quale contribuirà a migliorare il sistema. 

Via Ruggero Grava, 13
3380 – Claut

Sede: Via Venezia, 27
33085 – Maniago

info@ruggerolorenzi.it

Privacy Policy
Cookie Policy

P. Iva: 01770190930

Scroll to Top